La nuova edizione di Quarto Grado con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero riparte dalla scomparsa di Denise Pipitone

In prima serata, su Retequattro, torna l’atteso appuntamento con “Quarto Grado”. L’approfondimento con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero torna sulla scomparsa di Denise Pipitone e la vicenda di Laura Ziliani

di:

PROGRAMMIQuarto Grado

Questa sera, venerdì 10 settembre, in prima serata, su Retequattro, torna l’atteso appuntamento con “Quarto Grado“, arrivato quest’anno alla tredicesima edizione. Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero, e la squadra del programma in onda sulla rete di Sebastiano Lombardi, riprendono a indagare su episodi attuali di nera e cold case che attendono la verità.

In apertura dell’approfondimento a cura di Siria Magri, una nuova inchiesta su Denise Pipitone, la bambina di Mazara del Vallo scomparsa nel 2004. I contorni della vicenda non si sono mai chiariti, soprattutto per quanto riguarda le figure di Anna Corona e di sua figlia Jessica Pulizzi, sorellastra di Denise.

Al centro della puntata anche lo sconcertante caso di Laura Ziliani, la vigilessa trovata morta l’8 agosto a Temù, in Val Camonica, dopo che era scomparsa lo scorso 8 maggio. La svolta è arrivata quando sono finite indagate le tre figlie della donna e il fidanzato della primogenita. L’accusa è quella di omicidio volontario e occultamento di cadavere: il movente sarebbe di tipo economico. Sembra infatti che la trasformazione della villetta di famiglia in un Bed&Breakfast abbia creato malumori e sia stata fonte di accesissime discussioni.

“Quarto Grado” conferma l’intervento di esperti e ospiti: tra questi, Carmen Pugliese, Luciano Garofano, Alessandro Meluzzi, Massimo Picozzi, Carmelo Abbate, Grazia Longo e Sabrina Scampini. Si rinnova, infine, lo stretto rapporto tra la trasmissione e i suoi telespettatori: una community online molto attiva – i quartograders -, che ogni venerdì posta in diretta via social.

 

I Commenti sono chiusi.