“La bambina di Auschwitz”: in seconda serata su Canale5 lo Speciale Tg5 in vista della Giornata della Memoria

In occasione della Giornata della Memoria 2023, questa sera – sabato 14 gennaio– e sabato prossimo – 21 gennaio – in seconda serata su Canale 5 il Tg5 propone due speciali per ricordare la liberazione di Auschwitz, avvenuta il 27 gennaio 1945.

La bambina di Auschwitz – 14 gennaio
Sono stati più di 250mila i bimbi uccisi nel campo di sterminio di Birkenau. Quei bambini, come ha scritto Primo Levi, «… erano come uccelli di passo: dopo pochi giorni venivano trasferiti al Block delle esperienze (il laboratorio del criminale nazista Mengele, ndr) o direttamente alle camere a gas». Pochissimi i sopravvissuti: tra questi Tatiana Bucci – che aveva solo 6 anni quando venne deportata assieme alla sua famiglia -, protagonista del primo speciale della testata di Clemente Mimun.

Con Sami per non dimenticare – 21 gennaio
Sami Modiano aveva solo 14 anni, quando il lager di Auschwitz-Birkenau dove era stato internato venne liberato: era in fin di vita, su un cumulo di cadaveri. Riuscì a riprendersi, con le prime cure fornite dai medici militari, e rilasciò subito una testimonianza contro il comandante di Auschwitz, Rudolf Höss. Sami – che, ancora oggi, dedica tutta la sua vita agli incontri con i ragazzi per raccontare la realtà della Shoah – è il protagonista del secondo Speciale Tg5.

Lascia un commento