Crea sito

UNA TV FA | Accadde oggi… 12 GENNAIO | Massimo Ranieri in #TutteDonneTranneMe, i debutti de #IMiglioriAnni e…

Accadde oggi… Massimo Ranieri in “Tutte donne tranne me” (2007), i debutti de “I Migliori Anni” (2008) e “Gabbia di matti” (2008), “Le Iene presentano Scherzi a parte” (2015) con Paolo Bonolis e il ritorno di “Superbrain” (2018)

di:

UNA TV FA

una TV fa, la rubrica Amarcord di cheTVfa, si rinnova. Ogni martedì, con Accadde oggi, ripercorreremo gli eventi televisivi e le varie ricorrenze relative alla data del giorno, in una sorta di almanacco settimanale…

 

Tutte donne tranne me, il one man show tinto di rosa di Massimo Ranieri (12 gennaio 2007)

Primo di tre appuntamenti su Rai 1 con “Tutte donne tranne me”, il one man show tinto di rosa che raccontava i 40 anni di carriera di Massimo Ranieri. L’artista napoletano presentava, infatti, un classico varietà circondato da un cast tutto al femminile: dall’orchestra “Libellula”, composta interamente da donne, al corpo di ballo capitanato da Julia Smith. Tra gli ospiti della prima puntata ci furono Manuela Arcuri, Bianca Guaccero, Silvia Mezzanotte, Orietta Berti e – unico maschietto – Dario Fo (Ascolti TV: 6.211.000 spettatori, share 26,31%)

Carlo Conti debutta con lo show amarcord I Migliori Anni (12 gennaio 2008)

Carlo Conti presentava su Rai 1 il primo di sette appuntamenti dedicati a cinquant’anni di televisione, cinema e spettacolo. Ogni puntata de “I Migliori Anni” metteva a confronto due diversi decenni con le canzoni, le curiosità e i personaggi di allora. Una giuria di diciottenni promuoveva, infine, una delle decadi. Del cast del programma facevano parte Nino Frassica e le madrine dei decenni in gara Pamela Camassa e Maria Elena Vandone (Ascolti TV: 5.379.000 spettatori, share 26,83%)

Al sabato sera il Bagaglino entra in una Gabbia di matti (12 gennaio 2008)

Pier Francesco Pingitore presentava la prima di sei prime serate del suo nuovissimo spettacolo televisivo, intitolato “Gabbia di matti” nel sabato di Canale 5. I matti in questione erano i nostri politici, capaci solo di litigare, succhiare risorse al Paese e promulgare leggi subito contraddette. Ma sono solo: “matti” erano anche tutti i cittadini di una società che ignorava il buon senso, il buon gusto, il buon… tutto. Ad incarnare questa visione della vita erano i mattatori storici del Bagaglino: Oreste Lionello, Pippo Franco e Leo Gullotta affiancati dalla bellissima Aida Yespica (Ascolti TV: 4.099.000 spettatori, share 20,08%)

Una versione tutta nuova di Scherzi a parte con Paolo Bonolis (12 gennaio 2015)

Paolo Bonolis conduceva la prima di due puntate speciali di “Scherzi a parte”, che si presentava profondamente rivoluzionato rispetto alle precedenti edizioni. Gli scherzi alla vittima di turno – tra cui Paolo Brosio, Amadeus, Antonio Razzi e Alba Parietti – erano ideati dalla redazione de “Le Iene” e il telespettatore poteva seguire tutte le fasi della loro organizzazione e realizzazione, imprevisti compresi (Ascolti TV: 6.478.000 spettatori, share 26,97%)

Paola Perego torna su Rai 1 con Superbrain (12 gennaio 2018)

Prendeva il via su Rai 1 la terza edizione di “Superbrain – Le Supermenti”, la gara che vedeva sfidarsi persone con capacità mentali straordinarie. Al timone c’era di nuovo Paola Perego, di ritorno sull’ammiraglia 10 mesi dopo la chiusura del suo “Parliamone sabato”. Il pubblico in studio e una giuria – nella prima puntata formata da Francesco Giorgino, Valeria Marini e Paolo Bonolis – votavano le spettacolari performance dei concorrenti. Il vincitore di ognuna delle 4 serate si aggiudicava 20.000 euro (Ascolti TV: 4.219.000 spettatori, share 18,4%)