Crea sito

#Ulisse, il piacere della scoperta – 2 novembre 2019 | ANTICIPAZIONI sesta ed ultima puntata

Piero e Alberto Angela tornano nella prima serata del sabato con una delle puntate di “Ulisse” più amate di sempre: “Quella notte sulla Luna”, in onda sabato 2 novembre alle 21.25 su Rai1.

Piero e Alberto Angela tornano nella prima serata del sabato con una delle puntate di “Ulisse” più amate di sempre: “Quella notte sulla Luna”, in onda sabato 2 novembre alle 21.25 su Rai1. Una puntata evento del 20 Luglio 2019, realizzata in occasione del 50° anniversario del primo passo dell’uomo sulla Luna.

La ricostruzione di quello storico avvenimento avrà inizio a Cape Canaveral, proprio nel punto in cui cinquant’anni fa è partito il razzo che avrebbe portato i primi uomini sul suolo lunare. Era lì che Piero Angela si trovava in quei giorni di luglio del 1969, per raccontare agli italiani quell’impresa. Da quei servizi sulle missioni Apollo sarebbe nato il suo interesse per lo spazio e per la scienza, che ha poi regalato 50 anni di programmi che hanno fatto la storia della Tv.

A Cape Canaveral, come in una telecronaca, Piero e Alberto Angela rievocheranno l’emozione del lancio, mostrando al pubblico le immagini restaurate del gigantesco razzo Saturn V e della preparazione degli astronauti. Si scopriranno i dubbi, le angosce, le paure che si agitavano nelle menti delle persone che assistettero a quell’evento, quando ancora la possibilità che potesse finire in tragedia era molto concreta. A raccontare alcuni degli aspetti meno conosciuti della missione sarà uno dei suoi protagonisti: Michael Collins, uno dei tre astronauti dell’Apollo 11, che per l’occasione Alberto Angela ha incontrato e intervistato in Florida.

Il viaggio proseguirà quindi a Houston, in Texas, e nella capitale, Washington D.C., dove sono conservati alcuni dei veicoli spaziali protagonisti della conquista della Luna.

Poi, in un grande studio virtuale, Piero e Alberto Angela ripercorreranno tutte le fasi del primo viaggio degli astronauti verso la Luna: l’avventuroso allunaggio, lo storico primo passo di Armstrong, le sue parole in diretta in tutto il mondo.

Per rendere più avvincente la cronaca di quei momenti saranno utilizzate le immagini originali della missione ridigitalizzate dalla NASA, insieme ad attente ricostruzioni grafiche e all’uso di docu-fiction, che daranno allo spettatore l’impressione di vivere in diretta l’atmosfera di quei memorabili giorni.

Un racconto che rivivrà anche attraverso la voce dei protagonisti di allora. Oltre alla testimonianza di Michael Collins, ci saranno alcuni brani inediti di un’intervista a Buzz Aldrin, uno dei due astronauti che in quella missione camminarono sulla superficie lunare, incontrato da Alberto Angela qualche anno fa. E poi i ricordi di Gene Kranz, direttore delle operazioni di volo, e Steve Bales, l’esperto dei sistemi di guida che salvò la missione con le sue tempestive indicazioni dalla sala controllo di Houston.

Nella puntata, anche il ricordo di Tito Stagno della lunga diretta che la Rai organizzò per l’evento e una testimonianza inedita di Gina Lollobrigida, che mostrerà alcune immagini della festa data nella sua casa di Roma in onore dei tre astronauti, giunti nella capitale nel corso del tour mondiale che seguì la loro impresa.

Un’impresa che si è ripetuta con successo soltanto altre cinque volte e poi, dal 1972, mai più tentata. Chi la ricorda avrà piacere a riviverla, chi non l’ha vissuta si appassionerà a conoscerla. Da allora mai più nessun uomo è andato così lontano.

 

I Commenti sono chiusi.