Su Rai 3 torna TV Talk, il magazine settimanale che analizza e commenta la televisione con ospiti e analisti

Torna oggi pomeriggio alle 15.00 “Tv Talk” condotto da Massimo Bernardini. Tra i temi della prima puntata in onda su Rai 3 le “Maratone elettorali” e l’ambiente. Ospiti Francesco Giorgino, Paolo Celata, Barbara Boncompagni e…

di:

PROGRAMMI

Torna oggi, sabato 9 ottobre, alle 15.00 su Rai3Tv Talk“, il magazine settimanale che analizza e commenta i programmi televisivi.

Alla conduzione ritroveremo Massimo Bernardini affiancato da Sebastiano Pucciarelli (anche autore del programma), Cinzia Bancone (che, tra le altre cose, ogni giovedì cura la diretta Facebook della trasmissione) e Silvia Motta (la “Signora degli Ascolti”). Immancabili poi i giovani analisti.

Al centro della prima puntata ci saranno innanzitutto le maratone elettorali, che ormai si possono considerare un vero e proprio genere televisivo. Se ne parlerà insieme a Francesco Giorgino del Tg1 e a Paolo Celata del TgLa7.

Sempre in tema di attualità, si tratterà poi la questione ambientale: trascurata dalla comunicazione politica, sembra invece centrale nel racconto televisivo e nelle urgenze delle nuove generazioni diffuse attraverso i social network.

Oltre agli immancabili “ReTVeet“,  la rubrica che ripropone i momenti televisivi clou della settimana, con Anna Falchi verrà discusso il rinnovamento dello storico programma di Rai2  “I Fatti Vostri”.

La presenza del nuovo giudice di “Tale e Quale ShowCristiano Malgioglio sarà invece l’occasione per un’analisi del programma di Carlo Conti, mentre con Enrico Papi si indagherà sullo “scherzo” come ingrediente televisivo imprescindibile da più di 50 anni, tanto da essere ancora centrale in una prima serata come quella di “Scherzi a Parte”.

Infine, con Barbara Boncompagni, un sentito omaggio a Raffaella Carrà.

Ad arricchire il dibattito in studio ci saranno anche il Professor Giorgio Simonelli, Riccardo Bocca, Maria Volpe del Corriere della Sera e Marta Cagnola di Radio24.

 

I Commenti sono chiusi.