Crea sito

#StopAndGo, #MarcoMazzocchi e #LauraForgia portano su Rai 2 il mondo della mobilità in Italia

Da oggi pomeriggio, 31 ottobre, alle 16.35 ogni sabato andrà in onda su Rai2 “Stop and Go” il nuovo programma di Laura Forgia e Marco Mazzocchi con Giuletta Cozzi alla scoperta delle realtà green del nostro Paese

di:

NOTIZIEPROGRAMMI

Da oggi pomeriggio, 31 ottobre, alle 16.35 ogni sabato andrà in onda su Rai2Stop and Go”, il nuovo programma prodotto da TvCom, diretto da Alessandro Patrignanelli e scritto da Paolo Fazzini, Paolo Menghini, Federica Petruccioli e Ilaria Picchi, dedicato al mondo della mobilità, alle novità e ai problemi che incontrano gli italiani oggi in movimento, condotto da Marco Mazzocchi e Laura Forgia, con Giulietta Cozzi.

Il programma racconta le nuove soluzioni tecnologiche, i nuovi mezzi, le nuove concezioni della mobilità individuale e di massa, guidate dall’eco-sostenibilità indagando le varie realtà italiane. La prima puntata è dedicata a Bolzano, considerata forse la più virtuosa e green delle città italiane.

Conosceremo quindi le soluzioni all’avanguardia che sta mettendo in atto in tema di mobilità ecosostenibile: anziché respirare smog e gas di scarico, si può avvertire il “profumo” del vapore acqueo attraverso l’utilizzo dell’idrogeno come combustibile e proprio su un’auto a idrogeno Marco Mazzocchi, aiutato dal “navigatore” Giulietta Cozzi, sperimenterà un motore spinto da acqua e elettricità. Nel “NOI- techpark” dove si sperimentano gli autobus a guida autonoma, il conduttore avrà un assaggio della futura mobilità. Il Parco tecnologico-scientifico ospita 4 istituti di ricerca, 4 facoltà della Libera Università di Bolzano, 40 laboratori scientifici e una trentina di start up.

Laura invece – dopo una visita alla fabbrica di produzione e stoccaggio dell’idrogeno –  scoprirà come a Bolzano ci si possa muovere facilmente senza auto: sia in città, grazie ai 50 chilometri di piste ciclabili, sia a piedi, sia per le numerose funivie installate. Su una di queste la conduttrice incontrerà il campione di downhill Johannes von Klebelsberg. Marco Mazzocchi, poi, incontrerà la mobilità virtuosa del passato intervistando un collezionista di vecchie auto ma anche di antiche e singolari biciclette come quella del barbiere a domicilio. Infine, la Forgia saluterà l’unico, per ora, “benzinaio” a idrogeno di Bolzano.

 

I Commenti sono chiusi.