Crea sito

Riparte su #SkyUno una nuova edizione di #XFactor. Parola d’ordine: “Back to Music”

L’appuntamento per il fischio di inizio con la nuova edizione di X Factor è per questa sera, alle 21.15, su Sky Uno e NOW TV e in replica domani, in prima serata, su TV8. Un’edizione all’insegna del “Back to Music”

di:

NOTIZIEPROGRAMMIX Factor

“Qui si parla di musica in modo meno spettacolarizzato ma non meno spettacolare e questo intriga.”

Questa è la definizione che Manuel Agnelli dà di X Factor che riparte questa sera su Sky Uno. Quest’anno c’è un numero altissimo di canzoni inedite (ben oltre il 60%), non ci sarà pubblico ma si darà più spazio alle storie dei ragazzi che parteciperanno. X Factor è una comunity che ha dei valori e li segue al di là dell’aspetto televisivo: è soprattutto un racconto che scorre attraverso i volti dei protagonisti.

Un’edizione, realizzata in tutte le sue fasi nel pieno rispetto delle norme previste per l’emergenza sanitaria di questi mesi, totalmente diversa dalle precedenti, alla ricerca del talento del 2020, che non è più solo voce, ma anche scrittura, composizione, produzione musicale. Una stagione che vuole amplificare la voglia di esserci e di comunicare dei ragazzi, mai forte come quest’anno.

In uno studio completamente rinnovato – con una scenografia urban e più essenziale, rigorosa e piena di energia – lo storico Teatro 5 di Cinecittà si è trasformato nell’headquarter di X Factor 2020. In questo contesto inedito, con riprese anche in esterno, in luoghi simbolici della Capitale, i giudici ascoltano i giovani artisti in audizioni che diventano quasi degli “incontri privati” che hanno al centro la musica nella sua essenza. L’assenza del pubblico favorisce, così, il “Back to music”, come recita il claim di questa edizione.

La giuria di questa nuova edizione è formata da quattro forti personalità, artisti molto diversi per gusti e cultura musicale. Due new entry e due ritorni in famiglia. Le novità sono Emma, una delle voci più amate del panorama musicale italiano, artista versatile ed eclettica, milioni di follower sui social e 400 milioni di visualizzazioni sul canale ufficiale Youtube, 7 dischi di inediti e 10 anni di carriera appena compiuti ed Hell Raton, punto di riferimento discografico per la scena rap italiana grazie a Machete, promotore anche di vari progetti benefici.

Con loro ci saranno due “veterani” del programma sempre amatissimi dal pubblico come Manuel Agnelli, apprezzato per la sua visione musicale unica e innovativa, leader degli Afterhours con cui l’anno scorso ha festeggiato i trent’anni di carriera e Mika, giudice molto amato e mai dimenticato dal pubblico, reduce da uno straordinario one man show portato in ben dodici arene italiane.

Alla guida sempre Alessandro Cattelan, anche quest’anno creative producer del talent e che, come da tradizione, sarà nel backstage a dare il benvenuto agli aspiranti concorrenti e soprattutto ad accoglierli dopo la performance.Tra le novità di quest’anno il restyling della sigla affidato a Dardust, pianista, produttore musicale e autore di successo.

Come sempre, saranno tre le fasi di selezione che i ragazzi dovranno superare: le prime emozionanti Audizioni (17,24 settembre, 1 ottobre), i Bootcamp (8 e 15 ottobre) con il temuto momento delle sedie e la nuova fase delle Last Call (22 ottobre), l’ultima chance per poter entrare nel gruppo dei 12 protagonisti dei Live, a partire dal 29 ottobre. L’appuntamento per il fischio di inizio è per questa sera alle 21:15, su Sky Uno e NOW TV, mentre sarà in replica domani in prima serata su TV8.

I Commenti sono chiusi.