L’Ora, inchiostro contro piombo, 15 giugno 2022 | ANTICIPAZIONI seconda puntata

L'ora - inchiostro contro piombo

Questa sera, mercoledì 15 giugno, alle 21.20 su Canale 5, va in onda la seconda puntata della fiction “L’Ora, inchiostro contro piombo” con Claudio Santamaria. La regia è di Piero Messina, Ciro D’Emilio e Stefano Lorenzi.

La serie in 5 prime serate racconta de L’Ora, il giornale fondato a inizio Novecento dalla famiglia Florio che a Palermo, negli anni a cavallo tra il secondo dopoguerra e il boom economico, è stato il primo quotidiano che ha avuto l’ardire di scrivere la parola Mafia. La serie prende spunto dagli eventi realmente accaduti tra la fine degli anni Cinquanta e l’inizio degli anni Sessanta, focalizzandosi su un periodo cruciale per la lotta alla mafia.

ANTICIPAZIONI seconda puntata 

Antonio Nicastro si rimetterà sulle tracce del sindacalista scomparso, Vito Monteleone, partecipando a una manifestazione contro il latifondo a Corleone.

L’evento, tuttavia, si trasformerà in un fuggifuggi generale, quando i carabinieri interverranno utilizzando la forza. Monteleone e la giovane Olivia, presa di mira da Liggio, troveranno riparo nella redazione de “L’Ora”, ma la polizia riuscirà a rintracciarli.

Nel frattempo, al giornale, Anna continuerà a pregare il marito affinché la assuma. Temendo che l’incarico possa metterla in pericolo, però, il Direttore la confina nell’archivio del partito.

Lascia un commento