Crea sito

#LipSyncBattle, ecco la verità: #SimonaVentura non condurrà il nuovo talent show, che però dovrebbe approdare su #Rai2 (Anteprima cheTVfa)

Lip Sync Battle potrebbe essere una delle novità della televisione italiana nella prossima stagione. Mentre prosegue il dialogo fra Ballandi e Rai2, si ragiona sul capitolo conduzione: c’è già una possibile coppia. Mai valutata l’ipotesi Simona Ventura

di:

ANTEPRIMEPROGRAMMI

Eravamo stati noi qualche settimana fa ad annunciarvi il possibile arrivo nella prossima stagione televisiva di un format internazionale, acquistato negli scorsi mesi da Ballandi Multimedia. Si tratta di Lip Sync Battle, talent show in cui si sfidano personaggi del mondo dello spettacolo su esibizioni in playback.

Vi avevamo anche dato conto della possibilità che questo programma, che rappresenterebbe una novità per la televisione italiana – non sicuramente a livello internazionale dal momento che la prima edizione negli Stati Uniti risale al 2015 – avrebbe potuto trovare una collocazione anche sulle generaliste, sia Rai che Mediaset. Al momento possiamo confermarvi che Ballandi avrebbe intrapreso un dialogo proficuo con Rai 2: non sarebbe avviata ancora una vera e propria trattativa per definire i dettagli, ma la base di partenza si sta venendo a creare e diventa di giorno in giorno più solida.

Discovery e Sky parrebbero essersi defilati da questa partita, anche se il gruppo italiano fondato da Rupert Murdoch si era dimostrato in un primo momento molto interessato al progetto e aveva dimostrato un grande entusiasmo. Alle parole poi non sarebbero seguiti i fatti e infatti alla presentazione dei palinsesti, avvenuta proprio settimana scorsa, non si è fatto alcun riferimento a questo format, annunciando invece lo sbarco di Pechino Express con il conseguente cambio titolo, ovvero Pekin Express.

Le voci che ci hanno raggiunto ipotizzano un approdo sulla rete diretta da Ludovico Di Meo già per i primi mesi del 2021, se non nei mesi invernali, sicuramente in quelli primaverili. Questo è l’augurio, anche se come sappiamo in mezzo non c’è solamente l’incognita di una trattativa ancora da iniziare “sul serio”, ma anche di una possibile seconda ondata autunnale e invernale della pandemia, che ovviamente nessuno si augura, ma che tutti temono.

Nelle scorse ore il sito BubinoBlog ha poi anticipato che alla conduzione di Lip Sync Battle ci potrebbe essere Simona Ventura, dopo che quest’ultima aveva velatamente smentito su Instagram un possibile coinvolgimento nel prossimo Grande Fratello Vip, come ipotizzato da Tvblog in seguito alla rivelazione di un incontro con Alfonso Signorini, conduttore e autore del reality di Canale 5.

Da quanto invece abbiamo appreso, la notizia di Simona Ventura come conduttrice del nuovo talent show di Rai 2 sarebbe assolutamente priva di fondamento. Per lei si sta cercando un nuovo format da poterle affidare per la prossima primavera e un’ipotesi al riguardo, della quale potrebbe essere allo scuro anche la stessa Ventura, ve la sveleremo nelle prossime ore.

Tornando al capitolo conduzione per Lip Sync Battle, vi possiamo svelare che si starebbe pensando ad una conduzione di coppia, che abbia nei due protagonisti figure complementari fra loro e non speculari. La coppia, formata da un uomo e una donna come avviene negli USA, ma non, ad esempio, in Portogallo dove ci sono due uomini, sarebbe già stata pensata nelle segrete stanze della società di produzione fondata da Bibi Ballandi, ma per ora i nomi restano segretissimi.

Vi possiamo solamente svelare che un profilo corrisponderebbe a quello di un conduttore tradizionale, dotato comunque di una particolare ironia e adatto per la generalista, mentre il secondo si dice che sia un personaggio molto amato dai giovani e che anche negli ultimi tempi sia rimasto al centro delle cronache e dell’attualità.

Quindi niente Simona Ventura, ma un’inedita coppia che potrebbe creare scintille: questo almeno è quello che immagina chi l’ha pensata. La prova del nove sarà nei prossimi mesi, sempre che vada in porto la trattativa con Rai 2 e che non ci siano ripensamenti. Per il momento il cantiere è aperto e in divenire.

I Commenti sono chiusi.