Fiction e Serie TV, novità: il toto-protagoniste de L’amica geniale, chi sarà la Perla di Labuan in Sandokan?

Affictionati, ciak si gira! I cast de “L’amica geniale” e “Sandokan”, le nuove serie “Your Honor”, “Mamma, non mamma”, “Julia”, “Le Fate Ignoranti”, “Fedeltà”, “Bridgerton 2”, stop per le fiction su Rigopiano e il calendario delle serie

di:

AFFICTIONATIFICTIONNOTIZIESOAP E SERIE TV

IL TOTO-PROTAGONISTE DE L’AMICA GENIALE – Continuano a Napoli le riprese della terza stagione de “L’amica geniale”. Negli scorsi giorni sono state girate alcune scene tra piazza Dante e piazza del Gesù e nei pressi di Port’Alba e della Libreria Pironti. Per l’ultima volta saranno protagoniste Gaia Girace e Margherita Mazzucco: come noto, a metà stagione saranno sostituite da attrici più adulte. Per Elena si fa il nome di Alba Rohrwacher, voce narrante della serie. Nell’ultimo capitolo la donna ormai anziana sarà interpretata da Elisabetta De Palo, colei che nella prima serie aveva dato avvio al racconto. Per Lila, invece, si scommette sulla napoletana Serena Rossi (che ha rifiutato di partecipare al remake di “This is us” prodotto da Netflix) o in alternativa su Valentina Lodovini (TV Sorrisi e Canzoni, Corriere del Mezzogiorno)

CHI SARÀ LA PERLA DI LABUAN IN SANDOKAN? – Continuano i rumors sul cast dell’attesissima serie TV dedicata a “Sandokan” ed, in particolare, sull’attrice che sarà chiamata ad indossare i panni della Perla di Labuan. Luca Bernabei (Lux Vide) ha già annunciato come in questa trasposizione “Marianna non sarà una statuina, come nella prima versione. Sarà anche lei una piratessa”. Nella rosa di attrici candidate, la più probabile appare essere Miriam Leone. Altri nomi che circolano sono quelli di Sarah Felberbaum, Alessandra Mastronardi, Matilde Gioli e Nathalie Rapti Gomez. Già certi, invece, il protagonista Can Yaman Luca Argentero (Yanez) e Alessandro Preziosi.

LA RAI LAVORA ALLA VERSIONE ITALIANA DI YOUR HONOR – La Rai è al lavoro con Indiana Productions per “Vostro onore”, la versione italiana di “Your Honor”, la miniserie con Bryan Cranston attualmente in onda negli USA su Showtime e adattamento del format israeliano “Kvodo”. Si tratta di un thriller giudiziario con protagonista l’integerrimo giudice Michael Desiato che si ritrova a dover proteggere suo figlio, colpevole di aver ucciso in un incidente automobilistico il figlio di un boss mafioso locale. Da un lato, i criminali proveranno a scoprire il colpevole, mentre il giudice farà di tutto per nascondere quanto fatto dal figlio, così da evitargli il carcere, ma soprattutto la vendetta della famiglia criminale (Deadline, TvBlog)

GABRIELLA PESSION TRA MAMMA, NON MAMMA E JULIA – Due importanti progetti coinvolgono Gabriella Pession, e non solo nelle vesti di protagonista. L’attrice firma, infatti, anche il soggetto e la sceneggiatura di “Mamma, non mamma”, la nuova serie che esplora la maternità in maniera dissacrante e tagliente, ma anche tenera e a tratti comica. Girata tra Milano e Pienza, toccherà anche il tema della percezione del tempo e il contrasto tra la vita della città e della campagna. A questa si aggiunge “Julia”, di cui ha acquistato i diritti insieme ad Endemol. La serie ha per protagonista l’elegante criminologa dei fumetti di Giancarlo Berardi che nel tempo libero risolve atroci delitti in una piccola città del New Jersey. L’idea è di girarla interamente negli Stati Uniti (Repubblica)

STOP ALLE DUE SERIE SULLA TRAGEDIA DI RIGOPIANO – A quattro dalla tragedia di Rigopiano non riescono ancora a vedere la luce le due fiction sulla valanga che ha travolto l’hotel di Farindola. “Volevamo girare sulla base del punto di vista di un sopravvissuto, Parete, ma quando ci siamo accorti della delicatezza del procedimento giudiziario ci siamo fermati. Avevamo opzionato i diritti del libro. Troppa paura in giro” ha spiegato Roberto Sessa (Picomedia). Per Pietro Valsecchi (Taodue) “lo scoglio iniziale dei familiari è stato duro da superare. Qualcuno pensava che fosse uno sciacallaggio. Io pensavo a un film di denuncia civile. Ma se non ci sono le condizioni, meglio non fare nulla. Però la sceneggiatura sta lì, era ben fatta: chissà che un domani non possa essere ripresa” (Ansa Abruzzo)

LADY WHISTLEDOWN ANNUNCIA LA SECONDA STAGIONE DI BRIDGERTON“Dopo i pettegolezzi degli ultimi giorni, è un onore per me comunicarvi che Bridgerton tornerà ufficialmente per una seconda stagione” ha annunciato Netflix con una lettera firmata da Lady Whistledown. La serie prodotta da Shonda Rhimes che è diventata il titolo più visto sulla piattaforma nel periodo di Natale seguirà più da vicino la storia di Anthony, il fratello maggiore di Daphne in cerca di moglie. Il cast della serie tornerà al completo sul set nella primavera del 2021.

LE FATE IGNORANTI DIVENTANO UNA SERIE TV DISNEY – Inizieranno ad aprile le riprese della serie ispirata al film “Le Fate Ignoranti” (2001) vincitore di 4 Nastri d’argento, 3 Globi d’Oro e 4 Ciak d’Oro. Alla regia ci sarà ancora Ferzan Ozpetek che ha anticipato come in questa nuova veste “cambia tutto, cambia lo sguardo, cambia totalmente atteggiamento, cambiano tante cose”. Destinata a Disney, la serie si comporrà di 8 puntate (Cinemotore.com, Repubblica)

PRIMO CIAK PER FEDELTÀ CON MICHELE RIONDINO – Primo ciak, lo scorso mercoledì, per “Fedeltà”, la nuova serie originale italiana di Netflix in 6 episodi tratta dall’omonimo romanzo di Marco Missiroli. Girata tra Milano, Rimini e Roma, racconta una storia di fedeltà coniugale, quella di Carlo (Michele Riondino) e Margherita (Lucrezia Guidone), una giovane coppia che si trova ad affrontare le conseguenze deflagranti di un presunto tradimento. La loro relazione diventa simbolo della fedeltà, non solo di coppia, ma anche delle scelte di ogni giorno verso se stessi. Prodotta da BiBi Film e diretta da Andrea Molaioli e Stefano Cipani, arriverà sulla piattaforma entro la fine del 2021.

 

I Commenti sono chiusi.