Fiction e Serie TV, novità: Can Yaman e Luca Argentero nel moderno Sandokan, L’allieva 4 si farà, ma i suoi protagonisti…

Affictionati, ciak si gira! “Sandokan”, “L’Allieva 4”, il cast di “Bang Bang Baby” e di “La promessa”, nuove serie per Netflix, lo scandalo Vatileaks, “La piccola casa nella prateria”, Fotinì Peluso in “Nudes” e il calendario delle serie

di:

FICTIONNOTIZIE

CAN YAMAN E LUCA ARGENTERO NEL MODERNO SANDOKAN – Lux Vide ha annunciato un nuovo grande progetto internazionale per il 2021, “Sandokan” (8 episodi da 50 minuti). Da un’idea di Luca Bernabei ed ispirata al popolare Ciclo dei pirati della Malesia di Emilio Salgari, la serie TV vanta già due nomi d’eccezione nel cast: la star turca Can Yaman che vestirà i panni del protagonista e Luca Argentero che interpreterà il suo fedele braccio destro Yanez de Gomera. La serie ha già suscitato l’interesse dei maggiori broadcaster e delle principali piattaforme. L’inizio delle riprese, fra i grandi studi Lux Vide di Formello ed esotiche location internazionali, è previsto per l’estate 2021.

L’ALLIEVA 4 SI FARA’, MA I SUOI PROTAGONISTI… – Il più bel regalo di Natale per milioni di fan: “L’Allieva 4” si farà. E’ stata proprio la società di produzione Endemol Shine Italy ad annunciarlo attraverso un video augurale per le Feste con l’hashtag #aspettandolallieva4. Nessuna notizia, come immaginabile, sul cast protagonista di questa nuova stagione. L’incertezza maggiore aleggia sulla presenza o meno di Alessandra Mastronardi e Lino Guanciale, al momento impegnati con altri importanti progetti.

IL CAST DI BANG BANG BABY: CI SONO ANCHE GIANNINI E FRASSICA – Hanno preso il via la scorsa settimana le riprese di “Bang Bang Baby”, la prima serie italiana targata Amazon Prime Video prodotta da The Apartment e Wildside. Tra i protagonisti sono stati ufficializzati i nomi di Arianna Becheroni, Adriano Giannini, Antonio Gerardi, Dora Romano e Nino Frassica. Un crime ambientato a Milano alla fine degli anni Ottanta che racconta la storia dell’adolescente Alice che diventa il membro più giovane di un’organizzazione mafiosa per conquistare l’amore di suo padre (Gianmaria Tammaro)

CLAUDIA PANDOLFI SUL SET DE LA PROMESSA – Rientro in pianta stabile a Rai Fiction per Claudia Pandolfi: dopo Gli orologi del diavolo, l’attrice è attualmente sul set di “Un professore” con Alessandro Gassman e de “La promessa”, la nuova serie di Rai 1 in 3 puntate prodotta da Indigo Film che racconta la nascita e la fine del grande amore tra Enrico (Simone Liberati) e Anna (Greta Scarano), ripercorrendo 12 anni di vita per scoprire qual è il segreto che si nasconde alle origini della loro storia. Nel cast ci sono anche Giorgio Colangeli, Alessandro Tedeschi ed Emanuele Barbalonga (TV Sorrisi e Canzoni)

STRAPPARE LUNGO I BORDI, LA NUOVA SERIE D’ANIMAZIONE NETFLIX – Netflix ha annunciato l’inizio della lavorazione di “Strappare lungo i bordi”, la nuova serie italiana d’animazione scritta e diretta dal celebre fumettista Zerocalcare. Prodotta da Movimenti Production in collaborazione con BAO Publishing, sarà ambientata nel noto universo narrativo dell’autore, dove non mancheranno personaggi cult come Secco, Sarah, l’Amico Cinghiale e l’iconico Armadillo, la cui voce sarà di Valerio Mastandrea (comunicato Netflix).

LO SCANDALO VATILEAKS DI GIANLUIGI NUZZI DIVENTA UNA SERIE TV – Il bestseller “Sua Santità” di Gianluigi Nuzzi sullo scandalo vaticano diventerà una serie televisiva internazionale prodotta dalla tedesca UFA Fiction. 6 le puntate previste con le quali far luce sui misteri della Santa Sede e, in particolare, sullo scandalo Vatileaks e sulle dimissioni di Papa Benedetto XVI, avvenimento cruciale della storia della Chiesa. Il produttore Markus Brunnemann ha annunciato entusiasta che lo stesso Nuzzi sarà Head Consultant della serie (Fanpage)

PARAMOUNT RIFARA’ LA SERIE CULT LA PICCOLA CASA NELLA PRATERIA – “La Piccola Casa nella Prateria”, la serie cult degli anni 70 e 80 tratta dai romanzi di Laura Ingalls, potrebbe tornare sul piccolo schermo: Paramount e Anonymous Content sarebbero infatti al lavoro per la realizzazione di una nuova serie televisiva ispirata proprio a “Little House”. Era la storia di una famiglia tradizionale del Minnesota di fine Ottocento grazie alla quale veniva affrontati temi importanti come le adozioni, l’alcolismo, il razzismo e le droghe. Ancora non si conoscono dettagli sugli attori che verranno coinvolti: potrebbe però tornare Alison Arngrim con un cameo (ANSA)

CIAK FINALE PER NUDES CON FOTINI PELUSO – Dopo due mesi di lavorazione, si sono concluse a Bologna le riprese di “Nudes”, la nuova serie di Laura Lucchetti destinata a RaiPlay prodotta da Bim Produzione in collaborazione con Rai Fiction. Tratta da un format norvegese, Nudes è la storia di tre ragazzi – Sofia, Vittorio e Ada – in 10 episodi da 25′ che affronteranno il tema complesso del revenge porn, la diffusione attraverso i social media delle immagini di nudo e dell’intimità. Tra i protagonisti c’è la giovane e talentuosa Fotini Peluso, già apprezzata in Romanzo famigliare e La Compagnia del Cigno (ERcreativa, TV Sorrisi e Canzoni)

 

I Commenti sono chiusi.