Enrico Papi: “Mi sento a casa a Mediaset: così ho reso mio Scherzi a Parte. Il preserale? Sarà molto divertente”

Enrico Papi è tornato a Mediaset per condurre la nuova edizione di “Scherzi a Parte”. Intervistato da “TV Sorrisi e Canzoni”, svela anticipazioni e retroscena. Nel frattempo ha scoperto un nuovo preserale per Canale 5…

di:

INTERVISTE

Ha preso il via, domenica 12 settembre su Canale 5, la nuova edizione di “Scherzi a Parte”, il programma cult che vede protagonisti una serie di vip “vittime” di scherzi spiritosi e divertenti.

Al timone, quest’anno, c’è Enrico Papi, che dopo diversi anni di lontananza da Mediaset, fa così il suo ritorno “a casa”, come spiega lui stesso in un’intervista rilasciata al settimanale TV Sorrisi e Canzoni: “Mi sento a casa a Mediaset, ma ho passato degli anni bellissimi a Tv8, il canale di Sky che mi ha dato la possibilità di sperimentare nuovi format. Sto vivendo un bel momento, il segreto è fare sempre quello che mi piace”.

Il conduttore svela anche le novità da lui apportate a questa storica trasmissione: “Quando mi hanno proposto di condurre Scherzi a Parte, ho pensato che avrei voluto renderlo un po’ più “mio” e allora mi sono seduto sul divano davanti al televisore di casa, col telecomando in mano. Faccio sempre così: immagino come vorrei che fosse un programma per piacermi di più, da telespettatore. Ho capito che avrei preferito avere più improvvisazione in studio”.

Spazio anche ad alcune anticipazioni sulla prossima puntata, in onda domenica 19 settembre“Avremo un Mario Giordano furioso, alle prese con qualcuno che gli occuperà casa. Un Al Bano come non l’avete mai visto: senza cappello e praticamente in mutande. Poi abbiamo organizzato uno scherzo atroce a Federica Panicucci. E vi dico solo che a Vladimir Luxuria abbiamo fatto lo scherzo più breve della storia della trasmissione: dopo soli 10 minuti ha chiamato la polizia! Nelle prossime puntate abbiamo invitato altri ospiti speciali, tra cui l’influencer Antonella Fiordelisi ed Elisabetta Gregoraci. Insomma, ne vedremo delle…belle!”  

Papi, infine, confessa di essere al lavoro su un nuovo preserale per Canale 5: “In realtà l’avrei anche scoperto e stiamo già lavorando al progetto: finito “Scherzi a Parte” mi ci dedicherò. Mi immagino un format molto divertente, che abbia una bella atmosfera di distensione”.

 

I Commenti sono chiusi.